CENTRIFUGATI DRENANTI

La ritenzione idrica è una condizione comune a molte donne, e principalmente i centrifugati , o anche smoothie o frullati drenanti sgonfiano e drenano l’organismo incrementando la diuresi.

Tuttavia hanno molteplici proprietà da sfruttare:

  • un carico di vitamine e sali minerali (potassio, ferro, rame, magnesio)
  • azione antiossidante 
  • sono dissetanti e sazianti (possono essere utilizzati come colazione o come spuntino)
  • facilitano l’eliminazione di tossine
  • sono una fresca soluzione al caldo torrido 

Alimenti da preferire per i centrifugati drenanti

  • Limone: è drenante e riduce il gonfiore addominale. Inoltre è fonte di vitamina C, rinfrescante, detossificante, ha proprietà antisettiche e poche calorie
  • Sedano: è composto da una grande percentuale d’acqua perciò riduce la ritenzione idrica e il gonfiore addominale. Dalle proprietà antiossidanti, è ricco di vitamine e sali minerali (ferro, potassio, manganese)
  • Pomodoro: l’alta concentrazione di potassio da a questo alimento proprietà drenanti. Ricco di sali minerali: ferro, fosforo, calcio e magnesio, elimina le tossine, licopene e beta-carotene gli conferiscono proprietà antiossidanti
  • Anguria: è un alimento drenante perchè composta da acqua per il 92%, contiene sali minerali.
  • Asparago: ha proprietà digestive e drenati, ricco di acido folico, vitamine e sali minerali.
  • Prezzemolo: aiuta i processi di digestione e diuresi
  • Mirtillo: è un alimento antiossidante, ha alte concentrazioni di vitamina A, C, E, antocianine che supportano i vasi sanguigni del microcircolo
  • Barbabietola: è composta da una gran parte d’acqua, è antiossidante, disintossicante, digestiva, ricca di minerali
  • Kiwi: limita il gonfiore intestinale, ha una funzione depurativa (l’inositolo aumenta la mobilità intestinale), ricco di vitamine C ed E, potassio, rame, ferro
  • Pompelmo: riduce la ritenzione idrica, ha pochissime calorie, ha un’azione brucia grassi, da senso di sazietà. Ricco di sali minerali, è un antiossidante
  • Cetriolo: diuretico, rivitalizzante, ricco d’acqua e sali minerali (potassio, fosforo, calcio e ferro)
  • Finocchio: ha proprietà diuretiche, agisce sul transito intestinale
  • Zenzero: tonifica i vasi sanguigni e stimola la circolazione

Vantaggi e svantaggi

Anche se i centrifugati drenanti sono un valido alleato per combattere l’accumulo di liquidi, sono ricchi di sostanze utili a mantenere in salute l’organismo, sono poveri di zuccheri e conservanti (se fatti in casa) ma a volte non bastano. È essenziale:

  • seguire un’alimentazione equilibrata povera di sale (il sodio ritiene l’acqua) e zuccheri (hanno bisogno di acqua per il loro assorbimento)
  • fare attività fisica
  • evitare alcol e fumo
  • preferire vestiti comodi ed evitare i tacchi: per aiutare il microcircolo
  • fare docce scozzesi: alternare getti di acqua fredda a getti d’acqua calda per stimolare la circolazione

MIGLIORI CENTRIFUGATI DRENANTI

Smoothie anticellulite con anguria

Lasciatevi conquistare dalla forza depuratrice di questo smoothie. La naringenina, un flavonoide presente all’interno del pompelmo, stimola il fegato a bruciare più facilmente i grassi e ad eliminare...

Centrifugato con pastinaca

La frutta e la verdura tendente al colore bianco o molto chiaro, vengono spesso sottostimate e non utilizzate con la giusta frequenza all'interno della routine alimentare.

Eppure, per acquisire tutte...

Pin It on Pinterest